Portale Trasparenza Comune di Boscoreale - Segnalazione Certificata Inizio Attività alternativa al Permesso di Costruire

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Segnalazione Certificata Inizio Attività alternativa al Permesso di Costruire
Responsabile di provvedimento: Celentano Salvatore
Descrizione

Tutti gli interventi di trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio sono subordinati a permesso di costruire. Chi ha titolo per presentare istanza di permesso di costruire può, alternativamente, inoltrare al Comune segnalazione certificata di inizio attività.

Sono soggetti a S.C.I.A. alternativa al Permesso di Costruire gli interventi ai sensi dell'articolo 23 Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380 e articolo 5 del Dreceto del Presidente della Repubblica 07/09/2010, n. 160:

  • gli interventi di ristrutturazione edilizia "pesante" che portino ad un organismo edilizio in tutto o in parte diverso dal precedente e che comportino modifiche della volumetria complessiva degli edifici o dei prospetti, ovvero che, limitatamente agli immobili compresi nelle zone omogenee A, comportino mutamenti urbanisticamente rilevanti della destinazione d'uso (n. 8 Tabella A, Sez. II del Decreto Legislativo n. 222 del 25/11/2016); 
  • la nuova costruzione in esecuzione di strumento urbanistico attuativo che contenga precise disposizioni plano-volumetriche, tipologiche, formali e costruttive (n. 10 Tabella A, Sez. II del Decreto Legislativo n. 222 del 25/11/2016).

 

Chi contattare
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Costi per l'utenza

Pagamenti: 

Il calcolo degli eventuali oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione (complessivamente contributo di costruzione) deve essere allegato alla D.I.A.    
Il pagamento deve essere effettuato con le modalità previste dalle vigenti normative. Il Comune può comunque richiedere eventuali integrazioni. La quota degli oneri di urbanizzazione deve essere pagata al Comune entro trenta giorni successivi alla presentazione della D.I.A., a meno che non sia stata applicata una rateizzazione.

Quando si presenta la D.I.A. dovranno essere pagati anche i diritti di segreteria.

Iter del procedimento: 

Nei trenta giorni seguenti alla presentazione della denuncia, la Pubblica Amministrazione svolge l'attività istruttoria per verificare la completezza della documentazione, l’ammissibilità della denuncia e la correttezza del calcolo del contributo di costruzione. Se mancano una o più condizioni stabilite, il Responsabile dell’ufficio competente notifica l’ordine di non effettuare l’intervento.

Se la D.I.A. riguarda un immobile vincolato come bene culturale o paesaggistico, è necessario prima ottenere l'autorizzazione o il parere richiesti dalle relative normative di riferimento.

Modulistica per il procedimento
Riferimenti normativi
DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 6 giugno 2001, n. 380 Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari ....
Servizio online
Tempi previsti per attivazione servizio online: non previsti
Allegati
Allegato: Modello D - Soggetti Coinvolti.pdf (285 kb - pdf) File con estensione pdf
Contenuto inserito il 27-06-2017 aggiornato al 27-06-2017

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Pace 1 - 80041 Boscoreale (NA)
PEC protocollo@pec.comune.boscoreale.na.it
Centralino 081 8574111
P. IVA 82008410639
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it