Portale Trasparenza Comune di Boscoreale - Segnalazione Certificata Agibilità

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Segnalazione Certificata Agibilità

Responsabile di procedimento: Matteucci Giuseppe, Varone Ciro, Acanfora Antonio
Responsabile di provvedimento: Celentano Salvatore

Uffici responsabili

Ufficio Edilizia Privata 1

Descrizione

      A partire dall' 11 dicembre 2016 il certificato di agibilità viene sostituito dalla Segnalazione Certificata di Agibilità per l'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 222 del 25.11.2016 SCIA 2 che, all'art. 3, apporta rilevanti modifiche al testo unico dell’edilizia di cui al DPR 380/2001, tra le quali importanti innovazioni in tema di agibilità degli edifici. 
In particolare viene cancellata la disciplina sul rilascio del certificato di agibilità che viene sostituita dalla Segnalazione certificata di agibilità che sostituisce ogni altra modalità di acquisizione dell’agibilità per gli edifici (domanda di certificato di agibilità/attestato di agibilità L.98/2013).

Ai fini dell’agibilità, entro 15 giorni dall’ultimazione dei lavori di finitura dell’intervento, il soggetto titolare del permesso di costruire, o il soggetto che ha presentato la segnalazione certificata di inizio attività, o il successore o avente causa, invia la Segnalazione Certificata di Agibilità per i seguenti interventi:
a) nuove costruzioni;
b) ricostruzioni o sopraelevazioni;
c) interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni di sicurezza, igiene,salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.
Prima dell'invio della segnalazione certificata di agibilità per le nuove costruzioni o interventi che richiedono l’attribuzione di un nuovo toponimo (via e/o numero civico), è necessario recarsi presso l' Ufficio SIT per il completamento e l’aggiornamento dei dati obbligatori e necessari da indicare nella segnalazione certificata di agibilità.
La mancata o tardiva presentazione della Segnalazione certificata di agibilità comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da € 77,00 a € 464,00 determinata secondo quanto stabilito dalla Delibera di Giunta Comunale n. 6 del 16 gennaio 2013.

Al modulo della segnalazione certificata di agibilità, debitamente compilato in tutte le sue parti dovranno essere allegati i seguenti documenti:
a) attestazione (presente sul modulo) del direttore dei lavori, o qualora non nominato, di un professionista abilitato, che assevera la sussistenza delle condizioni di sicurezza, igiene,salubrità, risparmio energetico degli edifici e degli impianti negli stessi installati.
b) certificato di collaudo statico , ai sensi dell’art. 67 del DPR 380/2001 ovvero per gli interventi di cui al comma 8 bis del medesimo articolo, dichiarazione di regolare esecuzione resa dal direttore lavori;
c) dichiarazione di conformità delle opere realizzate alla normativa vigente in materia di accessibilità e superamento delle barriere architettoniche di cui all’art. 77 e nonché all’art. 82 del DPR 380/2001 (contenuto nell’asseverazione del tecnico)
d) gli estremi dell’avvenuta dichiarazione di aggiornamento catastale;
e) dichiarazione dell’impresa installatrice, che attesta la conformità degli impianti installati negli edifici alle condizioni di sicurezza, igiene, salubrità, risparmio energetico prescritte dalla disciplina vigente, ovvero, ove previsto, certificato di collaudo (ai sensi del DM 37/2008).

L' utilizzo delle costruzioni può essere iniziato dalla data di presentazione della segnalazione corredata della documentazione sopra descritta.

La segnalazione certificata può essere presentata anche per agibilità parziali, che riguardino:

  • singoli edifici o singole porzioni della costruzione, purchè funzionalmente autonomi, qualora siano state realizzate e collaudate le opere di urbanizzazione primaria relative all’intero intervento edilizio e siano state completate e collaudate le parti strutturali connesse nonché collaudati e certificati gli impianti relativi alle parti comuni;
  • singole unità immobiliari, che sono state completate e collaudate le opere strutturali connesse, siano certificati gli impianti e completate le parti comuni le opere di urbanizzazione primaria dichiarate funzionali rispetto all’edificio oggetto di agibilità parziale

In entrambi i casi l’accesso alle unità immobiliari dichiarate agibili dovrà avvenire in piena sicurezza senza commistioni con la parte ancora adibita a cantiere.

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Dirtitti come come da delibera di G.C. n. 37 del 21/4/2016 reperibile dalla Home Page del Sito Istituzionale alla voce "Pagare diritti Comunali" alla voce certificati di agibilità/inagibilità/uso

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: non definiti
Contenuto inserito il 17-03-2017 aggiornato al 29-11-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Pace 1 - 80041 Boscoreale (NA)
PEC protocollo@pec.comune.boscoreale.na.it
Centralino 081 8574111
P. IVA 82008410639
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it